Dettaglio

Vaccinazione antinfluenzale per i donatori di sangue

2019-2020 Stagione
Ogni anno in Italia, alcuni milioni di persone si ammalano di influenza, malattia infettiva virale altamente contagiosa che si manifesta nel periodo invernale con febbre, raffreddore, dolori muscolari, malessere generale e talora con gravi complicanze respiratorie e cardiache che possono richiedere il ricovero in ospedale.

L’influenza è prevenibile con la vaccinazione.

Come già avvenuto lo scorso anno, il Ministero della Salute ha inserito i donatori di sangue tra le categorie alle quali la vaccinazione stagionale è raccomandata e offerta attivamente e gratuitamente.

In Friuli Venezia Giulia a partire da fine ottobre e fino a tutto il mese di dicembre e comunque prima del picco dell’epidemia influenzale, i donatori di sangue potranno vaccinarsi gratuitamente.

Per saperne di più consulta il sito della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

I donatori  residenti nel territorio dell’AAS nr. 2 "Bassa Friulana - Isontina" potranno vaccinarsi negli ambulatori dei propri medici di medicina generale.